Alluvione, la Protezione Civile di Parma in aiuto a Massa

"La situazione è gravissima e c'è bisogno di tutti, per questo abbiamo risposto nel più breve tempo possibile alle richieste di soccorso". Insieme ai voolontari è' partito anche l'assessore Andrea Fellini

"La situazione è gravissima e c’è bisogno di tutti, per questo abbiamo risposto nel più breve tempo possibile alle richieste di soccorso”. E’ partito anche Andrea Fellini per Massa, l’assessore provinciale ha infatti accompagnato gli uomini del Servizio Viabilità che da oggi presteranno la loro opera di soccorso in quelle zone colpite dall’alluvione.

La richiesta di aiuto è arrivata ieri direttamente dal Presidente della Provincia di Massa Carrara contattato dal presidente Vincenzo Bernazzoli  a cui ha manifestato l’urgente necessità di un aiuto per far fronte alla drammatica situazione che la popolazione di quelle zone sta vivendo. “ Ci siamo messi subito a disposizione, per collaborare al ripristino della normalità – dice Fellini -  Servono mezzi e persone che possano intervenire per lo sgombero delle strade per questo siamo partiti con il personale del Servizio Viabilità e due mezzi per la movimentazione, di proprietà della Provincia”. Con loro, a supporto logistico, un camper del comitato provinciale di protezione civile e due volontari che andranno ad aggiungersi alle due squadre già sul posto.

“Ancora una volta i volontari della Protezione Civile Parmense non si sono fatti cogliere impreparati. Le loro squadre stanno lavorando da due giorni con motopompe per asciugare cantine e appartamenti invasi dall’acqua - continua Fellini – Per l’intervento della Provincia voglio ringraziare il personale del Servizio viabilità che si è immediatamente messo a disposizione dimostrando ancora una volta di saperci essere nei momenti di bisogno non solo a casa nostra ma anche dovunque occorra. Nella situazione economica in cui siamo – conclude Fellini – se non avessimo avuto la disponibilità di queste persone e di questi mezzi non saremmo potuti intervenire. E’ un bell’esempio di solidarietà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento