Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Alluvione, la Procura chiede il rinvio a giudizio di Pizzarotti

Disastro colposo: il Pm Paola Dal Monte ha chiesto il processo per il primo cittadino e per altri quattro indagati

La Procura di Parma ha chiesto il rinvio a giudizio per il sindaco di Parma Federico Pizzarotti e per altri quattri indagati per disastro colposo nell'ambito dell'inchiesta avviata dopo l'alluvione dovuta all'esondazione del Baganza a Parma. I cinque imputati, oltre al sindaco l'ex dirigente della Protezione Civile della Provincia Alifraco, il direttore dell'Agenzia Regionale della Protezione Civile Mainetti, l'ex Comandante della Municipale Noè e il responsabile della Protezione Civile Comunale Pattini. Secondo il Pubblico Ministero Paola Dal Monte il sindaco Pizzarotti avrebbe dovuto aggiornare il Piano di Protezione Civile e inoltre non avrebbe attivato la fase di preallarme. Il primo cittadino però si dice tranquillo ed è certo di aver fatto "tutto quello che si poteva fare". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione, la Procura chiede il rinvio a giudizio di Pizzarotti

ParmaToday è in caricamento