Alluvione, l'Auser di Parma avvia una raccolta fondi

Auser Volontariato Parma desidera esprimere inviare un plauso ed un ringraziamento a quei giovani volontari, “angeli del fango”, che per settimane si sono prodigati ad aiutare le famiglie alluvionate

I momenti drammatici che il nostro territorio Provinciale ha attraversato nel mese scorso a causa dell’alluvione ed i molti disagi che ancora persistono, mentre gli Enti preposti si stanno ancora prodigando per togliere le durevoli difficoltà collettive e dei singoli cittadini colpiti da tale calamità, hanno indotto Auser Volontariato Parma ad invitare i propri Soci e Volontari ad erogare un aiuto economico al fine di contribuire ad alleviare tali disagi. Anche Auser Volontariato Parma desidera esprimere inviare un plauso ed un ringraziamento a quei giovani volontari, “angeli del fango”, che per settimane si sono prodigati ad aiutare le famiglie alluvionate, così come interi rioni colpiti dall’alluvione della nostra città, suscitando in questo modo una grossa fiducia nel futuro e dando così un grande significato ai valori della solidarietà intrinseci a chi, come Auser, si occupa di volontariato. Sarà cura di Auser, dopo aver terminato la raccolta fondi in oggetto, in collaborazione con le altre Associazioni del Volontariato locale, individuare la destinazione più appropriata per le risorse raccolte e provvedere alla consegna delle stesse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento