menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zona Baganza, si continua a spalare: “Dobbiamo buttare via tutto”

Situazione ancora critica nelle laterali di via Baganza, una delle zone maggiormente colpite dall'alluvione con l'esondazione del Baganza. Cumuli di mobili e materassi ricoperti di fango davanti alle case, mentre si continua a spalare dal fango

Sono ormai ridotti a rifiuti i cumuli di mobili, materassi, giochi per bambini, sedie, biciclette, coperte, vestiti, accatastati l’uno sull’altro in fila sui bordi dei marciapiedi davanti alle abitazioni nelle strade laterali di via Baganza. Uomini, donne e tanti giovani continuano senza sosta a spalare dal fango le cantine, i garages e i piani bassi delle abitazioni, mentre sono sul posto anche gli uomini della Protezione civile per far fronte all’emergenza.  Questo lo scenario in una delle zone più colpite dall’alluvione a Parma, con l’esondazione del Baganza con l’acqua che si è riversata per strada sino ad arrivare a Barriera Bixio trasformando le strade in fango.

“Non ci aspettavamo una cosa del genere, dobbiamo buttare via tutto, da ieri siamo qui a spalare, è un incubo. Anni di ricordi e giochi dei bambini che dobbiamo buttare, non ci sono parole”, racconta una residente di via Benedetto Croce che con suo marito da ieri pomeriggio continua a spalare fango dalla cantina e dal cortile. Ad ogni angolo delle strade di via Baganza ruspe per cercare di liberare le strade quasi totalmente inagibili per il fango. Si continua a svuotare dal fango i piani bassi delle case anche con i secchi, come una residente di via Bonnot de Condillac che racconta : “Abbiamo avuto paura, era tutto coperto dall’acqua, ci sono anziani rimasti bloccati in casa, non c’era luce, era tutto fuori uso, eravamo terrorizzati”.

Nonostante la tregua del maltempo, ancora difficili gli spostamenti in prossimità di via Baganza a causa delle condizioni delle strade. Situazione critica anche nei dintorni della Villetta, dove sono in azione i mezzi per liberare dal fango e aspirare l’acqua. Traffico rallentato anche nei pressi di via dei Mille e Barriera Bixio, dove sono ancora in corso interventi di pulizia delle strade con le transenne in via La Spezia e via Volturno.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

Il parco Vezzani torna a nuova vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento