menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Simone Maraffi, foto dal profilo Facebook

Simone Maraffi, foto dal profilo Facebook

Tragedia sull'Alpe di Succiso: è morto anche il 21enne Simone Maraffi

In tarda mattinata la notizia della morte del secondo escursionista bercetese travolto dalla slavina ieri pomeriggio: Vincenzo Romano di 31 anni è morto ieri. Berceto piange due giovani amanti della montagna

Alpe di Succiso. E' una tragedia nella tragedia. E' morto anche il secondo escursionista che ieri è stato travolto da una slavina mentre si trovava sull'Alpe di Succiso nell'Appennino Reggiano. Si tratta del 21enne Simone Maraffi di Berceto, che ieri è stato trasportato d'urgenza all'Ospedale Maggiore di Parma e si trovava ricoverato in condizioni molto gravi presso il reparto di Cardiochirurgia.

Vincenzo Romano di 31 anni, compagno di escursioni di Simone è morto ieri: il suo corpo è stato trovato nella zona in cui la valanga ha colpito. Berceto oggi è un paese in lutto per la morte di due giovani amanti della montagna. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento