menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alpe di Succiso, scialpinista ferito in un canale: intervento del Soccorso Alpino

E’ stato lanciato intorno alle 13.00 di oggi martedì 31 Marzo, l’allarme per uno scialpinista ferito nel canale ovest dell’Alpe di Succiso. Viste le difficoltà di soccorso è stato predisposto un recupero tramite barella lungo le pendici della montagna

E’ stato lanciato intorno alle 13.00 di oggi martedì 31 Marzo, l’allarme per uno scialpinista ferito nel canale ovest dell’Alpe di Succiso, in provincia di Reggio Emilia. A dare l’allarme quattro scialpinisti parmensi, volontari della Stazione “Monte Orsaro” del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico, che si trovavano in zona al momento dell’incidente. Sul posto anche l’elicottero del 118 proveniente da Pavullo, equipaggiato per recuperi in zone impervie. Operazioni di soccorso rese difficili dal forte vento.

AGGIORNAMENTO ORE 15.30Si tratta di un lungo e faticoso trasporto, quello che stanno al momento compiendo i tecnici del Soccorso Alpino lungo i pendii dell’Alpe di Succiso (RE) per prestare soccorso a uno scialpinista scivolato; l’uomo è infatti caduto lungo il canalone ovest ed è stato subito soccorso da quattro tecnici del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico di Parma, che si trovavano causalmente in zona. Subito è stato attivato il 118 che ha provveduto ad inviare sul posto l’elicottero levatosi in volo da Pavullo nel Frignano (MO), ma il forte vento ha reso impossibile un recupero tramite verricello; i soccorritori, ai quali si sono aggiunti altri tecnici arrivati da valle, hanno predisposto un trasporto in barella lungo le scoscese pendici della montagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento