menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Se non mi paghi invio a tua moglie foto compromettenti": 28enne condannata per estorsione

Una giovane parmigiana, dopo la fine della relazione con un uomo sposato della Bassa reggiana, ha minacciato un 34enne di diffondere le immagini se non le avesse dato 2 mila euro

Minaccia di pubblicare foto compromettenti dell'amante, in cambio chiede soldi.  E' finito con il patteggiamento ed una condanna a un anno e otto mesi per estorsione il tentativo di una giovane parmigiana di 28 anni di 'vendicarsi' per la fine della relazione con un uomo sposato di 34 anni, con il quale aveva avuto una storia, mentre lui era sposato. Quando la relazione è finita l'amante 28enne ha minacciato di inviare foto compromettenti alla moglie 

del 34enne e ai suoi parenti, chiedendo fino a 2 mila euro. Nel corso del tempo la donna è riuscita ad estorcene solo 300. L'imputata ha patteggiato la pena ed è stata condannata ad un anno e otto mesi per estorsione 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento