menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ambasciatore di Francia Le Roy a Parma: "Forte legame culturale"

Ha prima incontrato le massime autorità cittadine, poi il mondo imprenditoriale e, nel tardo pomeriggio, la consegna al presidente di Fondazione Cariparma Carlo Gabbi delle insegne di Cavaliere dell'Ordine del merito agricolo

Ha prima incontrato le massime autorità cittadine, poi il mondo imprenditoriale e, nel tardo pomeriggio, la consegna al presidente di Fondazione Cariparma Carlo Gabbi delle insegne di Cavaliere dell'Ordine del merito agricolo. E' l'intensa giornata parmigiana dell'ambasciatore di Francia in Italia Alain Le Roy. "C'è un legame storico e culturale fortissimo fra Parma e la Francia che aiuta indubbiamente a rendere ancora più forti i legami economici che diventano anno dopo anno sempre più saldi - ha commentato l'ambasciatore Le Roy -. La vivacità dell'economia parmigiana è poi ben nota in Francia, paese, non dimentichiamo, che è il secondo partner economico dell'Italia".

Accompagnato dal console onorario di Francia a Parma Bernardo Borri, l'ambasciatore questa mattina si è prima incontrato con il presidente della provincia Vincenzo Bernazzoli e poi con il sindaco della città emiliana Federico Pizzarotti. Nella sede dell'Unione Parmense degli Industriali Le Roy ha preso parte a un incontro dal tema 'Nuove opportunità per le imprese italiane in Francia' e poi ha fatto visita al centro ricerche della Chiesi Farmaceutici, azienda che l'11 giugno scorso era stata premiata dallo stesso ambasciatore con il 'Prix de l'investissement italien en Francé, dedicato alle imprese che hanno scelto di investire nel paese transalpino. Ad accogliere l'ambasciatore anche il presidente di Cariparma Ariberto Fassati e il presidente di Crédit Agricole Jean-Marie Sander.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento