"Rifiuti? Noi ricicliamo": i bambini del Montanara rispondono

Daquialà onlus ha ideato il progetto Ambiental-mente, laboratorio gratuito nelle scuole elementari e medie del quartiere, per sensibilizzare i più piccoli su riciclaggio creativo e biodiversità

Laboratorio Ambiental-mente nel quartiere Montanara

Dopo i dati sconfortanti diffusi da Gcr in merito all'alta percentuale di cittadini che non praticano correttamente la raccolta differenziata, una buona notizia arriva dai risultati sin ora raggiunti con i più piccoli, in tema di sensibilizzazione per il rispetto della natura, sull'importanza di differenziare e riciclare. Dall'idea, la creazione di "Ambiental-mente", un vero e proprio laboratorio, realizzato in forma gratuita nelle scuole elementari e medie del quartiere Montanara, dall'associazione Daquialà onlus.

Riciclaggio creativo e biodiversità i cardini del progetto che, oltre a trasmettere ai più piccoli l'importanza del rispetto dell'ambiente, mira a sottolineare la necessità della sostenibilità, che non si esaurisce nel ridurre gli effetti negativi prodotti, ma a livello più ampio, tocca il tema del disequilibrio economico a livello globale. Come attestano le immagini scattate nel corso dei laboratori, sono tante le creazioni realizzate dai bambini nell'ambito di un progetto ideato anche per stimolare dibattitti, incuriosire e sensibilizzare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La tappa nelle scuole del quartiere Montanara solo l'ultima di un progetto iniziato nel marzo 2011, che ha visto poi nel settembre successivo la realizzazione del "Grest Ambiental-mente dalla culla alla culla", pensato per rendere consapevoli bambini dai 6 ai 12 anni, sull'importanza non solo del rispetto dell'ambiente, ma anche sulla possibilità di non produrre rifiuti a vantaggio della terra, il tutto divertendosi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Si tuffa in mare a Forte dei Marmi: 18enne parmigiano disperso in acqua

Torna su
ParmaToday è in caricamento