Cimitero Ugozzolo, amianto nel retro delle mura, cittadini: "Il Comune faccia qualcosa"

Dopo le segnalazioni per la presenza di una discarica nel retro del cimitero, andando a verificare sul posto, riscontriamo la presenza di eternit, frammentato e abbandonato solo a pochi passi dal luogo sacro

Eternit nel retro del cimitero di Ugozzolo

Nel retro del cimitero di Ugozzolo, appena all'esterno delle mura, cresce da tempo una discarica a cielo aperto. Una situazione, inaccettabile segnalano alcuni cittadini, per la presenza di ogni genere di rifiuti speciali, in particolar modo resti cantieristici, materiale edile, sanitari, tubi, ma anche copertoni, sacchi di cemento e rifiuti ingombranti come un televisore e contenitori plastici utilizzati nei lavori edili. A seguito della segnalazione arrivata da alcuni cittadini che si recano periodicamente al cimitero di Ugozzolo a trovare i propri cari, andando a verificare sul posto la situazione, è emersa una realtà allarmante, non solo per la presenza di grandi cumuli di rifiuti che si estendono per decine di metri, ma per la presenza di eternit, frammentato e abbandonato assieme al resto, giusto a pochi passi dal luogo sacro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si tratta solo di una questione ambientale relativa al degrado crescente dell'area ma di un ulteriore potenziale problema per la salute di chi deve frequentare il cimitero per visitare i propri estinti, in una zona già segnata dalla presenza, solo a poche centinaia di metri, dell'inceneritore. Quanto mai necessaria, alla luce anche di questi sviluppi, una presa di coscienza da parte dell'Amministrazione per operare un'azione di bonifica e di messa in sicurezza dell'area, anche in considerazione del fatto che si trova nel retro di un luogo particolarmente caro ai cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • I rinforzi di Liverani, le trattative, la linea Krause: sullo sfondo il derby

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento