"Anastasia ha un linfoma a grandi cellule: lotta contro il tempo per salvare la mia amica"

L'appello di Xenia, studentessa che vive a Parma da 11 anni, dove frequenta la facoltà di Lingue e Letterature straniere: la sua amica è affetta da un linfoma a grandi cellule B

“È una lotta contro il tempo per salvare la mia amica Anastasia. Serve l'aiuto di tutti”. È l'appello di Xenia, studentessa che vive a Parma da 11 anni, dove frequenta la facoltà di Lingue e Letterature straniere. La sua storia di amicizia con Anastasia risale a quando erano piccole e giocavano nello stesso cortile. Oggi la sua amica ha bisogno di aiuto e Xenia ha lanciato – anche se lontana dalla Moldavia, suo paese di origine – una raccolta fondi online per aiutare Anastasia a superare la malattia da cui è affetta: un linfoma a grandi cellule B.

Anastasia, 24 anni, è in cura presso un ospedale in Israele. Lì ha già svolto sei cicli di chemioterapia che però non sono serviti a lasciarsi alle spalle la malattia. Il tumore del sangue si è rivelato più forte delle cure finora svolte. Rimane una sola speranza: un trapianto di midollo osseo. “Il preventivo presentato dall'ospedale di Tel Aviv è di 100mila euro per il trapianto. Una cifra molto alta che Anastasia e la sua famiglia non possono purtroppo permettersi – racconta Xenia sulla pagina GoFundMe – In Moldavia, loro paese di origine, tali interventi non vengono eseguiti per mancanza di personale specializzato e risorse finanziarie”.

“Senza pensarci troppo ho aperto una raccolta fondi per aiutare Anastasia – spiega la ragazza – Finora grazie alla solidarietà di tante persone è stato possibile raccogliere la cifra che le ha permesso di effettuare sei sedute di chemio. Ci dispiace dover chiedere di nuovo aiuto – conclude la studentessa – ma crediamo con tutto il cuore che la solidarietà e l'unione di tutti noi possano salvare Anastasia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La campagna è raggiungibile al link www.gofundme.com/save-anastasia
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Maestra parmigiana litiga su Twitter con un fumettista: poi si incontrano e lo sposa

  • Dal 3 giugno via libera agli spostamenti da Parma nelle altre regioni

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Coronavirus: a Parma un morto e 4 nuovi casi

  • Coronavirus, 3 giugno: ecco cosa potranno fare da oggi i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento