Cronaca

Anci, Fassino presidente. Pizzarotti si astiene: "Candidatura unica non va bene"

"Una candidatura unica, ha puntualizzato Pizzarotti - non va bene perché non esprime in maniera giusta le criticità del momento che stiamo vivendo". Il sindaco è d'accordo con le priorità indicate dal sindaco di Torino

Piero Fassino, sindaco di Torino è da oggi nuovo presidente dell’Anci, l’Associazione dei Comuni Italiani. Il Sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, membro dell’esecutivo, è l'unico astenuto nella votazione, ritenendo che la presentazione di una unica candidatura sia riduttiva rispetto alla rappresentatività che l’ANCI deve avere verso tutti i Comuni Italiani.

“Bene la nomina di Fassino e gli argomenti contenuti nel suo primo discorso – ha commentato a caldo Pizzarotti -  ma mi sarei aspettato, quanto meno, di avere una pluralità di scelta e quanto meno la presentazione di diversi candidati. Una candidatura unica, ha puntualizzato Pizzarotti - non va bene perché non esprime in maniera giusta le criticità del momento che stiamo vivendo; al contrario sarebbe stato un segnale diverso per le istituzioni avere un numero maggiore di candidati alla presidenza dell’Associazione, visto, tra l’altro, che oggi l’astensionismo sfiora  il 50% dell’elettorato”.

Pizzarotti lamenta anche la mancanza di una rappresentatività “per una nuova politica che avanza e non solo dal punto di vista anagrafico ma anche da quello della presenza nelle istituzioni”. Il sindaco di Parma si trova comunque d’accordo sulle priorità indicate da Fassino e sull’assoluta necessità di avviare un negoziato complessivo con il governo, consapevole del fatto che i Comuni sono in prima linea in trincea, a diretto contatto con i cittadini,  per fare fronte alla crisi, che non accenna a dare segni di miglioramento: “I sindaci si trovano tutti sulla stessa barca – ha affermato - questo è un periodo difficile e c’è tanto da fare nella trattativa con il governo. Un punto su cui bisogna intervenire – ha dichiarato -  è quello della pubblica amministrazione, un processo che va avviato dall’interno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anci, Fassino presidente. Pizzarotti si astiene: "Candidatura unica non va bene"

ParmaToday è in caricamento