Giovane 24 enne muore annegata nel fiume Enza

Si è allontanata ed è entrata in acqua insieme al cugino per un bagno, ma la corrente li ha trascinati subito a fondo. La sorella è riuscita a salvare il cugino

Andrea Begliardi, una ragazza di 24 anni, è morta durante un bagno nel fiume Enza, a Canossa,  tra Currada e Compiano. In base ai primi accertamenti dei carabinieri la ragazza, reggiana, era insieme alla madre, alla sorella e ad un cugino 15enne.  Si è allontanata ed è entrata in acqua insieme al cugino per un bagno, ma la corrente li ha trascinati subito a fondo. La sorella è riuscita a salvare il cugino, invece quando si è riusciti a portare a riva Andrea Begliardi, la 24enne era già deceduta.  Inutile purtroppo l'arrivo da Parma dell'elicottero del 118. Anche il 15enne è stato in ospedale per accertamenti. Le sue condizioni non appaiono critiche.  La Procura di Reggio Emilia aprirà un'inchiesta per far luce su quanto è successo. "Andrea aveva tanti sogni ma ora è tutto finito" dice affranta la madre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Choc a Langhirano: 59enne muore travolta da un'auto mentre va a prendere la corriera

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento