menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli animali in gabbia in piazza Garibaldi - foto del nostro lettore Hassan

Gli animali in gabbia in piazza Garibaldi - foto del nostro lettore Hassan

Animali in piazza Garibaldi in box di legno: sale la polemica

Animali in gabbia in piazza Garibaldi per la manifestazione 'Come una volta'. Il problema è stato sollevato anche dal consigliere comunale Roberto Ghiretti durante la seduta del Consiglio di ieri, 10 dicembre. Cosa ne pensate?

Animali in piazza Garibaldi. Anche in questo dicembre al centro della piazza centrale di Parma per la manifestazione 'Come una volta'. Il problema è stato sollevato anche dal consigliere comunale Roberto Ghiretti durante la seduta del Consiglio di ieri, 10 dicembre. In Piazza Garibaldi, all'interno di alcuni box, sono tenuti alcuni animali che trascorrono la notte all'aperto, all'interno di gabbie di legno, in alcuni casi molto piccole. La protesta degli animalisti e degli ecologisti, anche se non ancora esplicita, sta salendo. Ci sono pecore, tacchini, suini, galline e altri animali messi in strutture non certo capienti 

LA NOTA DI ROBERTO GHIRETTI - "Mi ha stupito, ma ormai non dovrebbe più, l'apparente incongruenza rappresentata dalla concessione del patrocinio e della co-organizzazione da parte dell'amministrazione Pizzarotti all'iniziativa “Come una volta” in programma in piazza Garibaldi fino al 23 dicembre prossimo. Fatta salva l'importanza di questo evento che si propone di arricchire con incontri e approfondimenti la consapevolezza del valore della biodiversità in agricoltura, è la presenza di una tensostruttura in piazza con all'interno gabbie di animali vivi ad aver attratto la mia attenzione. Era l'ottobre del 2012 quando Pizzarotti, da poco seduto sulla poltrona di primo cittadino, emise un'ordinanza sindacale che vietava sul territorio comunale “l’utilizzo e l’esposizione di animali per attività di spettacolo e di intrattenimento del pubblico”. Si trattava di un'ordinanza forse fin anche eccessiva nella sua sinteticità, ma il cui spirito condividevo: esporre animali vivi per intrattenimento è un'anacronistica forma di barbarie della quale francamente mi sembra giunto il momento di liberarci. Immaginate la mia sorpresa quando ho trovato stipati in gabbie non esattamente capienti pecore, galline, suini e tacchini, esposti allo sguardo di migliaia di passanti certamente incuriositi ma forse non proprio consapevoli delle indubbie condizioni di sofferenza cui sono sottoposti questi animali. Indubbiamente la coerenza in politica è una virtù molto rara, ma il sindaco Pizzarotti sta costruendo sulla propria disponibilità a cambiare idea con una certa facilità una intera carriera politica. Per carità, solo gli ottusi non si ravvedono mai rispetto alle proprie idee, ma la costante capacità di negare i principi affermati in precedenza che caratterizza l'operato di questa amministrazione, in questo come in tanti altri casi, più che al ravvedimento fa pensare a un più concreto e meno onorevole opportunismo.

animali1-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento