Annullato il concerto di Bello Figo a Roma: vincono le minacce neofasciste

E' il quarto concerto annullato del rapper parmigiano di origine ghanese: "Stante le intimidazioni rivolte al nostro ospite, ai nostri clienti ed al corretto svolgimento dell'evento, ci sentiamo in dovere di tutelare la sicurezza di ogni persona interessata e di chiunque quella sera si trovasse nei paraggi"

Alla fine hanno prevalso le minacce neofasciste. Il concerto di Bello FiGo, il rapper italo ghanese, in programma a Roma il prossimo 4 febbraio agli ex Magazzini, è stato annullato. La comunicazione ufficiale è arrivata sulla pagina ufficiale dell'evento. Eccola di seguito.  

"Siamo amareggiati nel comunicare l’annullamento dell’evento live di “Bello FiGo” previsto per Sabato 4 Febbraio agli Ex Magazzini di Roma. Ci sentiamo costretti a rinunciare a questa occasione di svago e divertimento, perché è necessario salvaguardare lo spirito che guida la programmazione del nostro locale, sempre finalizzata all’intento ludico e non a occasioni di scontri e di violenza. Stante le intimidazioni rivolte al nostro ospite, ai nostri clienti ed al corretto svolgimento dell’evento, ci sentiamo in dovere di tutelare la sicurezza di ogni persona interessata e di chiunque quella sera si trovasse nei paraggi. Le inaccettabili minacce ricevute e rese note da testate giornalistiche nazionali devono far riflettere tutti noi. Destabilizzano un clima sereno e professionale che ci ha finora accompagnato in ogni occasione e minano i valori di libertà di espressione in cui fermamente crediamo. Questa è la ragione che ci ha spinto ad annullare l’evento. Ci scusiamo con tutti coloro che hanno già comprato il biglietto e ringraziamo tutte le persone che ci sono state vicine. I biglietti per l'evento agli Ex Magazzini saranno rimborsati direttamente da Box Office. Per chi avesse acquistato il biglietto da un rivenditore autorizzato può chiedere direttamente il rimborso dallo stesso punto vendita". 

E' il quarto concerto di Bello Figo annullato in Italia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • Collecchio: è morto il bimbo di 5 anni precipitato dalla finestra

  • Pauroso schianto tra auto e camion nella notte a Botteghino: un morto

  • Regionali, a Parma vince la Borgonzoni: Lega primo partito al 36,50%

  • Il voto in provincia: Borgonzoni batte Bonaccini in 42 Comuni su 44

  • Scontro frontale a Botteghino: muore un 33enne di Pilastrello

Torna su
ParmaToday è in caricamento