menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anonymous attacca il sito di Iren Ambiente, padre dell'inceneritore di Ugozzolo

Anonymous attacca i siti di Iren Ambiente ed Iren Energia contro il rigassificatore di Livorno ma anche per la questione dello smaltimento rifiuti. Iren Ambiente è il titolare del termovalorizzatore di Ugozzolo

Anonymous attacca i siti di Iren Ambiente ed Iren Energia. Il collettivo di attivisti informatici lo ha fatto per protestare contro il rigassificatore di Livorno, contro cui si è svolta una manifestazione nei giorni scorsi. Insieme ai due siti della multiutility infatti sono stati attaccati anche il sito del Ministero dell'Ambiente, della Camera di Commercio di Livorno, di Fratelli Neri S.P.A., OLT Offshore. Ma dalle nostre parti l'attacco è stato letto come una presa di posizione contro l'inceneritore di Parma, costruito da Iren Ambiente, che tra le altre cose è stato riacceso da Iren dopo la sentenza del Tar che ha bocciato il provvedimento del Comune che ne ha imposto lo spegnimento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento