Cronaca

Cultura, Commissione: verso il rinnovo del progetto Antwork

Giovanni Marani: "Antwork è un motore per la produzione artistica e culturale, la volontà è quella di non disperdere il patrimonio accumulato finora e di poter creare un organo autonomo che sostenga gli artisti"

"Antwork è un motore per la produzione artistica e culturale, la volontà è quella di non disperdere il patrimonio accumulato finora e di poter creare un organo autonomo che sostenga gli artisti". Così l'assessore alle Politiche giovanili, Giovanni Marani, ha chiarito i motivi che hanno spinto i Comuni di Parma, Reggio Emilia e Modena a voler rinnovare per altri tre anni il progetto Antwork - l'accordo di programma per il sostegno alla produzione dei giovani artisti e creativi. Se ne è parlato ieri sera nel corso della commissione Cultura in cui l'assessore ha spiegato quanto sia importante fare sistema sul tema della creatività giovanile creando percorsi espressivi e formativi che durino nel tempo.

Antwork, inoltre, ha già ricevuto importanti finanziamenti per i progetti sviluppati: 150 mila euro da parte dell'Anci e 40 mila euro dalla Regione. Nel corso della commissione, Marani, ha poi ricordato alcuni importanti produzioni di Antwork come il percorso teatrale o l'applicazione per smartphone "PedalApp", una mappatura delle piste ciclabili di Parma e Reggio Emilia che a pochi mesi dalla sua pubblicazione ha già ottenuto più di 1000 download. Il rinnovo dell'accordo di programma sarà discusso oggi in Consiglio comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura, Commissione: verso il rinnovo del progetto Antwork

ParmaToday è in caricamento