menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziana 80enne truffata da un finto tecnico dell'Iren: spariti 5 mila euro di gioielli

Il truffatore ha agito in via Furlotti: aveva un falso tesserino ed è riuscito a farsi aprire la porta con la scusa di una perdita d'acqua

Ennesima truffa ai danni di una persona anziana: questa volta la vittima è una donna di 80 anni che abita in via Furlotti, nella zona vicino allo stadio Tardini. Nella giornata di ieri, sabato 26 maggio un uomo di circa 40 anni, con tanto di finto tesserino di riconoscimento dell'Iren, si è presentato alla porta della donna, chiedendo di entrare perchè era stata segnalata una perdita d'acqua. La donna si è fidata dell'uomo, ben vestito e con il tesserino che sembrava quello dell'Iren, e lo ha fatto entrare in casa. Una volta dentro il finto tecnico ha chiesto alla donna di prendere tutti i gioielli e di metterli sul letto, trovando come scusa un'improbabile interferenza con gli strumenti di controllo. Sono bastati pochi attimi al truffatore per prendere i gioielli e scappare. Sul posto sono arrivate le Volanti della polizia che hanno raccolta la testimonianza della donna ed effettuato un sopralluogo. Il valore economico dei gioielli rubati ammonta a 5 mila euro, oltre naturalmente a quello affettivo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Inquinamento, bollino verde: niente stop ai diesel Euro 4

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico schianto in A1 tra due camion: muore un 55enne

  • Cronaca

    Covid, meno di 70 casi e un decesso

  • Cronaca

    I presidi: "Didattica in presenza al 100%? E' un azzardo"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento