menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano segregato in casa famiglia: cinque rinviati a giudizio

Nell'ottobre del 2007 i Nas scoprirono un 75enne malato di Alzheimer rinchiuso nella mansarda della struttura "Il Focolare", in condizioni igienico-sanitarie pessime

Cinque persone sono state rinviate a giudizio per segregazione e maltrattamenti di un 75enne malato di Alzheimer, in una casa famiglia a Parma. Si tratta del medico curante dell' anziano, il direttore, il legale rappresentante e due operatrici de "Il Focolare", dove il 30 ottobre 2007, nel corso di un controllo i Nas scoprirono l' anziano rinchiuso a chiave nella mansarda, disteso su un materasso sudicio e intriso di urina. Nello stesso anno il sindaco fece chiudere la struttura per gravi carenze igienico-strutturali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento