rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Appalti in Comune, parla l'azienda: "Monica Caracciolo non svolge attività a Parma"

Dopo le polemiche del Movimento Nuovi Consumatori la risposta delle Aziende Grafiche E. Gaspari

"L’appalto di fornitura di stampati per l’attività istituzionale del Comune di Parma -si legge in una nota delle Aziende Grafiche E. Gaspari- è stato aggiudicato tramite gara pubblica sul Mercato della Pubblica Amministrazione, sulla base di documenti concorsuali pubblici e nel rispetto delle procedure di gara indicate dalla normativa in vigore. Il contestato affidamento alle Grafiche E. Gaspari da parte del presidente del Movimento Nuovi Consumatori, Filippo Greci, riportato da numerosi organi di stampa senza alcun contraddittorio con l’azienda, non tiene in debito conto alcuni elementi fondamentali per la corretta interpretazione dei fatti.

«Gli unici affidamenti ottenuti dal Comune di Parma riguardano gare su Mepa - afferma il presidente del Consiglio d’Amministrazione, la dottoressa Teresa Gaspari – secondo procedure che permettono all’amministrazione di confrontare le offerte pervenute in termini di efficienza, efficacia ed economicità, a norma di legge. A tutela dell’Azienda, dell’agente commerciale e della trasparenza di rapporti con l’amministrazione comunale interessata e degli altri nostri clienti, alla signora Monica Caracciolo per scelta aziendale non è stata assegnata l’attività sull’area del Comune di Parma».

La «non opportunità» dell’assegnazione alle Grafiche E. Gaspari delle forniture, come affermato da Greci, visti i rapporti personali della Caracciolo con il comandante Noè, non trova nei fatti alcun riscontro, posto che l’Azienda ha partecipato alla gara in autonomia e nel pieno diritto d’impresa. L’azienda, in quanto vincitrice dell’appalto, ha evidentemente permesso un risparmio per le casse comunali, pur nel rispetto della qualità del prodotto richiesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appalti in Comune, parla l'azienda: "Monica Caracciolo non svolge attività a Parma"

ParmaToday è in caricamento