Guardasone, i Carabinieri trovano e sequestrano otto bombe a mano

Gli artificieri del Reparto Operativo dei Carabinieri di Bologna le hanno messe in sicurezza: qualche settimana fa erano stati trovati fucili, kalashnikov e munizioni: indagini in corso

Dopo il ritrovamento di un arsenale nei pressi di un dirupo in una zona difficile da raggiungere i Carabinieri di Traversetolo hanno trovato una scatola di plastica contenente ben otto bombe a mano, risalenti alla Seconda Guerra Mondiale. Il ritrovamento è avvenuto nella boscaglia che costeggia il torrente Enza a Guardasone: non lontano dal ritrovamento di qualche settimana fa: in quel caso erano stati trovate anche mitragliatrici, kalashnikov, fucili e munizioni. Le bombe, 6 Mils 36 di fabbricazione inglese e 2 Mk VIII di fabbricazione americana, erano in buone condizioni, Gli artificieri del Reparto Operativo del Comando provinciale dei Carabinieri di Bologna hanno messo in sicurezza le bombe e le hanno sequestrate: le indagini sono in corso. Ci potrebbe essere un collegamento tra i due ritrovamenti: secondo la legge del 2 ottobre 1967 chi trova un ordigno deve subito darne comunicazione all'autorità competente. In caso contrario è punibile con la reclusione da 1 a 8 anni più una multa salata. Chi desidera possedere un ordigno bellico lo può acquistare sul mercato specializzato. 

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Morso del ragno violino: cosa fare

  • Bere alcolici fa male: il vero sballo è dire no

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in moto contro l'ambulanza, il fidanzato muore: 27enne di Parma in prognosi riservata

  • Incidente in piscina: la 12enne parmigiana è morta

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Pauroso schianto tra auto e bici a Noceto: 16enne gravissimo al Maggiore

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Caso Pesci, i medici del Pronto Soccorso: "Legata, con una pallina in bocca e frustata"

Torna su
ParmaToday è in caricamento