Clacioscommesse, 19 arresti: c'è anche un commercialista di Parma

Oltre ai calciatori noti e alla 'banda degli ungheresi' che gestivano le scommesse, è finito ai domiciliari anche Daniele Ragone, commercialista parmigiano perquisito quando Sartor è stato arrestato

C'è anche un commercialista di Parma tra i destinatari dei provvedimenti emessi nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse. Daniele Ragone, consulente fiscale di un noto studio nei pressi di Barriera Repubblica, aveva ricevuto la visita degli inquirenti già nel dicembre scorso, quando fu arrestato l'ex difensore del Parma, Luigi Sartor.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Gip Guido Salvini ha emesso complessivamente 19 provvedimenti, uno in meno delle richieste del pm: la procura infatti aveva chiesto anche l'arresto dell'attaccante del Genoa Giuseppe Sculli. Dei 19 provvedimenti, 14 sono ordinanze di custodia cautelare in carcere, 3 agli arresti domiciliari e 2 provvedimenti di obbligo di presentazione all'autorità giudiziaria. I destinatari sono cinque cittadini ungheresi, 11 tra calciatori ed ex giocatori, e tre soggetti legati a dei calciatori. Ecco nel dettaglio i provvedimenti. STEFANO MAURI (giocatore della Lazio - custodia cautelare in carcere) OMAR MILANETTO (ex giocatore Genoa, ora al Padova - custodia cautelare in carcere); KEWULLAH CONTEH (ex giocatore del Piacenza - obbligo presentazione); JOSE INACIO JOELSON (giocatore del Pergocrema - arresti domiciliari); ALESSANDRO PELLICORI (giocatore svincolato del Queen's Park Rangers - custodia cautelare in carcere); PAOLO DOMENICO ACERBIS (giocatore del Vicenza - custodia cautelare in carcere) IVAN TISCI (ex calciatore - custodia cautelare in carcere); FRANCESCO RUOPOLO (calciatore del Padova - obbligo presentazione); MARCO TURATI (giocatore del Modena; custodia cautelare in carcere); MATTEO GRITTI (giocatore dell' Albinoleffe; custodia cautelare in carcere); CRISTIAN BERTANI (ex giocatore del Novara, ora alla Sampdoria - custodia cautelare in carcere); ZOLTAN KENESEI (cittadino ungherese, già detenuto in Ungheria); MATYAS LAZAR (cittadino ungherese già detenuto in Ungheria - custodia cautelare in carcere); LAZLO SCHULTZ (cittadino ungherese già detenuto in Ungheria - custodia cautelare in carcere); LASLO STRASSER (cittadino ungherese - custodia cautelare in carcere); ISTVAN BORGULYA (cittadino ungherese - custodia cautelare in carcere) VITTORIO GATTI (custodia cautelare in carcere) LUCA BURINI (arresti domiciliari); DANIELE RAGONE (arresti domiciliari).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Da Piazza della Pace a Piazza Garibaldi: anche Parma protesta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento