menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazzale D'Acquisto, pregiudicato espulso a febbraio finisce in manette

Un 32enne albanese, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, era stato espulso con accompagnamento alla frontiera dal Questore di Pesaro nel febbraio 2012

Martedì mattina intorno alle 8,30 in piazzale Salvo D’Acquisto, agenti di polizia in servizio con i militari dell'esercito identificava un giovane di origini albanesi, classe 1980, domiciliato a Parma, che si intratteneva con un connazionale. Per accertarne l’identità, i due sono stati accompagnati in Questura. Ma, dopo aver effettuato il foto-segnalamento, emergeva che uno dei due, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, era stato espulso con accompagnamento alla frontiera dal Questore di Pesaro nel febbraio 2012. Per l’uomo sono scattate quindi le manette, per il reato di re-ingresso sul territorio nazionale senza autorizzazione. Oggi il processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 176 casi e un decesso

  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento