menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo alla Cariparma di via Cuneo: preso a Lecce il rapinatore "in bici"

Era latitante dallo scorso 27 dicembre quando era uscito dal carcere di Taranto per un permesso e non vi era più rientrato. Di origini salentine, Giuseppe Manna, aveva diversi precedenti per rapina

E' stato arrestato dagli uomini della Questura di Lecce l'uomo che lo scorso 15 febbraio ha rapinato la filiale Cariparma di via Cuneo. Si tratta di Giuseppe Manna, 44enne originario di Lecce, latitante dal 27 dicembre scorso quando era uscito per un permesso di tre giorni dal carcere di Taranto e non vi era più tornato. Nel frattempo aveva messo a segno diversi colpi: il 31 gennaio alla Bnl di Galatina e alla Bpp di Aradeo in provincia di Lecce; poi alla Credem di Mantova e alla Banca dell'Adriatico di Pesaro, oltre al colpo parmigiano. Gli agenti sono giunti all'arresto dopo aver visionato i filmati delle videocamere a circuito chiuso della banche colpite e grazie ad un'intensa attività di pedinamenti sul territorio salentino che li hanno portati nell'appartamento dove si nascondeva il latitante, nel centro di San Cesario. Nell'abitazione sono stati ritrovati un taglierino, dei guanti in lattice e un coltello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento