Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Oltretorrente

Stalking – Perseguitava la ex e i suoi familiari: tunisino arrestato

Dopo le numerose denunce da parte della vittima, una 40enne parmigiana, il 38enne tunisino aveva cominciato a perseguitare anche i suoi familiari. Irreperibile nel suo domicilio, è stato arrestato

Non si era rassegnato alla fine della loro relazione e aveva iniziato a tempestare l'ex fidanzata con telefonate dal tono minatorio, incrementate nel tempo ed estese anche ad altre persone vicine alla donna. L'uomo, H.K.B.A., tunisino classe 1974, aveva iniziato a perseguitare l'ex compagna, parmigiana di 40 anni che si è vista costretta a sporgere numerose denunce.

Nonostante i tentativi di allontanamento da parte delle Volanti dell'Upgsp, l'uomo non aveva smesso di minacciarla, al punto che sia lei che i suoi familiari erano arrivati a cambiare le proprie abitudini di vita. Emessa il 14 maggio scorso una ordinanza di sottoposizione agli arresti domiciliari da parte del G.I.P., l'uomo non risultava essere reperibile al suo domicilio ufficiale dopo due giorni di tentativi. Per trovarlo, la Sezione Rapine della Mobile ha iniziato a tenere sotto controllo i luoghi di nota frequentazione dell'uomo in Oltretorrente, sino a rintracciarlo e notificargli la misura, poi modificata disponendo l'accompagnamento in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking – Perseguitava la ex e i suoi familiari: tunisino arrestato

ParmaToday è in caricamento