Rapina alla Monte Paschi di via Jenner: rapinatori incastrati dalle immagini della Tv

Sono due "trasfertisti" napoletani gli autori della rapina messa a segno lo scorso 20 novembre ai danni della Banca Monte Paschi di Siena, in via Jenner: il 47enne R.P. e il 59enne A.F.

Sono due "trasfertisti" napoletani gli autori della rapina messa a segno lo scorso 20 novembre ai danni della Banca Monte Paschi di Siena, in via Jenner: il 47enne R.P. e il 59enne A.F. Quel giorno i due malviventi erano entrati in banca alle 14.30 e avevano tenuto in ostaggio 15 persone per 40 minuti, minacciandole con un cutter e una pistola semiautomatica, nell'attesa che si aprisse la cassaforte temporizzata ed erano riusciti a incassare un bottino di quasi 50 mila euro e circa 130 assegni circolari in bianco.

IL VIDEO DELLA RAPINA 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dei rapinatori però nessuna traccia fino al 19 dicembre quando i due mettono a segno un nuovo colpo, questa volta in una banca di Rubiera. Ma qualcosa va storto e i due vengono arrestati in flagranza di reato. E' da qui le indagini della Sezione Antirapine di Parma giungono a una svolta. Uno degli investigatori, infatti, guardando il servizio di TeleReggio sull'accaduto riconosce nei due arrestati i rapinatori della Banca Monte Paschi. Da quel momento è bastata l'analisi dei tabulati telefonici a confermare la presenza dei due a Parma il 20 novembre, inoltre il primo aveva effettuato la rapina a volto scoperto al contrario del complice. Nonostante il volto travisato, però, la corrispondenza di alcuni indumenti indossati e il riconoscimento anche da parte dei testimoni hanno potuto confermare che i due erano gli autori della rapina in via Jenner. Ora entrambi si trovano nel carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Sindaci: eletti Fiazza a Fontevivo, Boraschi a Palanzano, Canepari a Pellegrino, Restiani a Varano e Concari a Soragna

  • I rinforzi di Liverani, le trattative, la linea Krause: sullo sfondo il derby

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento