menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viola l'obbligo di presentarsi all'Autorità Giudiziaria: i Carabinieri arrestano un 25enne algerino

Il giovane, durante la sottoposizione alla misura cautelare, si è reso responsabile di aver mediante violenza e minaccia sottratto uno smartphone da un connazionale il 23 gennaio

I Carabinieri di Parma hanno arrestato un algerino di 25 anni per aver violato ripetutamente l’obbligo di presentarsi alla Polizia Giudiziaria. I militari della Stazione di Parma Principale hanno segnalato alla Corte di Appello di Bologna il giovane per aver violato più volte l’obbligo di presentarsi presso il Comando, a cui l’uomo era sottoposto perché la sera del 10 dicembre 2013 è stato identificato a bordo di Fiat Punto rubata e sottoposto a perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di 1 casco da motociclista, oggetto furto, un cacciavite di grosse dimensioni e 2 grammi di “marijuana”. Inoltre l’uomo durante la sottoposizione alla misura cautelare si è reso responsabile di aver in data 23.01.2015 mediante violenza e minaccia sottratto uno smartphone da un connazionale. Il giovane, contestualmente all’arresto, è stato trovato in possesso di 1,7 grammi di hashish e per questo segnalato alla Prefettura di Parma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento