menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La pistola e la foto dell 28enne arrestato

Via Ruggero, in auto con 30 grammi di coca e la pistola clandestina: in manette 28enne albanese

G.E. un cittadino albanese di 28 anni stava viaggiando a bordo di un'auto di grossa cilindrata quando è stato sottoposto ad un controllo da parte dei poliziotti. Il giovane è stato trovato in possesso di 30 grammi di cocaina e di una pistola della fabbrica Zastava 635 calibro 8 millimetri

Lo hanno fermato in via Ruggero, 3 nell'ambito dei controllli predisposti in occasione delle Festività pasquali: G.E. un cittadino albanese di 28 anni stava viaggiando a bordo di un'auto di grossa cilindrata quando è stato sottoposto ad un controllo da parte dei poliziotti. Il giovane è stato trovato in possesso di 30 grammi di cocaina e di una pistola della fabbrica Zastava 635 calibro 8 millimetri, con un caricatore e quattro proiettili, priva delle punzonature impresse dal banco di prova di Gardone Val Trompia. Il 28enne, insensurato e di professione muratore, è stato arrestato per detenzione di arma clandestina e per possesso di sostanze stupefacenti ed è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di via Burla a Parma. Una seconda persona è stata arrestata per possesso di sostanze stupefacenti, si tratta del tunisino J. A. di 31 anni, domiciliato a Parma in via Donatello, pregiudicato ed irregolare sul territorio nazionale. In casa sua è stato trovato un chilo e di hashish: giudicato con il rito direttissimo è stato condannato alla pena di due anni di reclusione e a 6.000 euro di multa. La pena è stata sospesa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento