menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alberto e Francesco Greci non rispondono: "Coscienza pulita"

Alberto e Francesco Greci, padre e figlio, indagati per bancarotta fraudolenta e distrazione di fondi aziendali nell'ambito dell'inchiesta "Ellenica", hanno deciso di non rispondere

Alberto e Francesco Greci, padre e figlio, indagati per bancarotta fraudolenta e distrazione di fondi aziendali nell'ambito dell'inchiesta "Ellenica", hanno deciso di non rispondere alle domande del Gip del Tribunale di Parma. I titolari della Greci Geremia di Gaione, entrambi ai domiciliari, sono comparsi stamattina negli uffici di vicolo San Marcellino per gli interrogatori di garanzia. Ai cronisti presenti hanno detto di "avere la coscienza pulita" e di essere pronti a difendersi.

GRECI: MAXI-TRUFFA, ARRESTATI ALBERTO E FRANCESCO 

Secondo la Procura, i due arrestati in concorso con altri sette indagati hanno occultato lo stato di dissesto dell'azienda per anni e utilizzato un sistema di false fatturazioni per sostenere illecitamente il gruppo agroalimentare. Inoltre beni immobili per 20 milioni di euro sono stati al centro di operazioni infragruppo al fine di ottenere linee di finanziamento dalle banche. Il patrimonio è stato interamente sequestrato degli inquirenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento