Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca Centro / Borgo delle Colonne

Droga, in manette il badante con la cocaina. Sequestro di 1 Kg di 'erba'

Due spacciatori di marijuana attivi nella zona di borgo delle Colonne e uno spacciatore che vendeva cocaina in Oltretorrente sono finiti in manette. 1Kg di marijuana e 15 grammi di cocaina il bilancio delle indagini della sezione Antidroga della Mobile

Nuovi arresti per spaccio di sostanze stupefacenti in città. Quasi un kg di marijuana per un valore che si aggira attorno a 4000 euro e 15 grammi di cocaina sequestrati, il bilancio di servizi diversi svolti dalla Sezione Antidroga della Mobile nei giorni scorsi che hanno portato complessivamente all'arresto di 3 persone.

SPACCIO DI MARIJUANA IN CENTRO - La piazza dello spaccio si conferma ancora una volta il centro storico, in particolar modo nella zona di Borgo delle Colonne, via Dalmazia e via Corso Corsi. A seguito delle indagini è stata individuata la figura che stava al vertice del movimento, si tratta di un cittadino albanese, M.L., 21 anni. Tra gli intenti delle operazioni quello di individuare il nascondiglio della droga spacciata ed eventuali complici: nella sua abitazione in Borgo delle Colonne aveva occultato 250 gr di marijuana nell'armadio della camera da letto. A seguito però di ulteriori perquisizioni sono stati rinvenuti altri 520 grammi di marijuana, occultati nella cantina di cui M.L. faceva uso anche se non era di sua proprietà, approfittando di lavori edili e della facilità di accesso. Il locale era frequentato anche da altri connazionali e dai controlli è stato poi identificato anche N.D., 37 anni albanese. Per M.L. e N.D. è stata emessa un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. I due, con precedenti penali, ora si trovano nel carcere di via Burla con l'accusa di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.


SPACCIO COCAINA IN OLTRETORRENTE - Altro caso di spaccio di droga culminato con l'arresto quello risalente ai giorni scorsi, protagonista un cittadino albanese di 33 anni, si tratta di V.S. L'uomo è stato trovato in possesso di 15 grammi di cocaina per un valore di mercato che si aggira attorno a 500 euro, che occultava nell'appartamento di via dei Mille dove svolgeva l'attività di badante. Secondo quanto emerso dalle indagini, l'uomo era solito spacciare cocaina nel quartiere dell'Oltretorrente, proprio attraverso le testimonianze raccolte è stato possibile individuare la sua abitazione e rinvenire la cocaina. Processato per direttissima, l'uomo è stato condannato a un anno di reclusione e al pagamento di 2400 euro di multa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, in manette il badante con la cocaina. Sequestro di 1 Kg di 'erba'

ParmaToday è in caricamento