Cronaca

Imprenditore 40enne mostra una pistola al rivale in amore: arrestato dai Carabinieri

Ha minacciato un uomo che ha avuto una breve relazione con la moglie con pedinamenti, ingiurie, appostamenti. Alla fine lo ha anche intimidito mostrandogli una pistola. Un imprenditore parmigiano di 40 anni è ai domiciliari

Ha minacciato il rivale in amore con pedinamenti, ingiurie, appostamenti. Alla fine lo ha anche intimidito mostrandogli una pistola. Un imprenditore parmigiano di 40 anni, attivo nel settore della ristorazione e pregiudicato è stato arrestato ieri per stalking. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Parma lo hanno rintracciato ieri per eseguire l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Parma su richiesta della Procura di Parma.

La vicenda coinvolge un secondo uomo, un imprenditore 38enne attivo nel settore dell'abbigliamento che ha avuto un breve relazione con la moglie del 40enne e che è stato vittima di stalking: prima con telefonate, pedinamenti, minacce e ingiurie. Poi, nel mese di ottobre, è arrivato anche a minacciarlo mostrandogli una pistola. Il 38enne ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri di Parma che, dopo alcune indagini, sono riusciti ad individuare il colpevole. Il 40enne ora si trova agli arresti domiciliari presso la sua casa di Parma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore 40enne mostra una pistola al rivale in amore: arrestato dai Carabinieri

ParmaToday è in caricamento