Lo portano in Questura: prende a testate l'auto della polizia

E' stata questa la reazione di un 32enne nigeriano irregolare accompagnato stanotte in borgo della Posta per l'identificazione. Alla fine è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato

Portato in Questura prende a testate l'auto della polizia. E' successo stanotte, verso le 2.30 quanod un giovane nigeriano di 32 anni, C.O., irregolare sul territorio italiano, è stato fermato in via Emilia Est mentre stava viaggiando a bordo di una Volkswagen Golf insieme ad un'altra persona. L'uomo ha mostrato agli agenti una patente falsa, rilasciata dalle autorità nigeriane.

Entrambe le persone a bordo sono risultate non in regola con il permesso di soggiorno e sono state accompagnate presso gli uffici di Borgo della Posta per l'identificazione. Il 32enne è andato in escandescenza e ha sferrato calci e pugni ai poliziotti. Nel cortile, poi, ha causato un'ammaccatura ad un'auto di servizio con una testata. E' stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • Influenza: a Parma il primo caso in un bimbo di 9 mesi

  • Coronavirus: a Parma 15 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento