Operaio 31enne arrestato: in casa coca, hashish e 3300 euro

In manette un insospettabile padre di famiglia di 31 anni, operaio per ditta di imballaggio di Basilicanova che "arrotondava" spacciando hashish e cocaina. Trovata nascosta in casa la droga e i proventi dello spaccio: 3300 euro in contanti

Era un insospettabile cittadino di Basilicanova Z.D.: 31 anni, padre di famiglia operaio in una ditta di imballaggio per un prosciuttificio a Langhirano. Ma a tradirlo sono state le sue frequentazioni e un via vai sospetto. Proprio per l'ipotesi che l'uomo potesse gravitare attorno al mondo degli stupefacenti è stato emesso un decreto di perquisizione dalla Procura per poter controllare l'abitazione in cui Z.D. vive assieme alla sua famiglia. I sospetti che Z.D. fosse uno spacciatore hanno trovato immediata conferma dalla droga rinvenuta nella sua abitazione.

Alle 6 del mattino dell'8 novembre scorso, nel casolare ristrutturato da cui l'uomo si spostava ogni giorno per recarsi a lavoro, i Carabinieri con l'ausilio dell'unità cinofila di Bologna hanno rinvenuto ingenti quantità di stupefacenti, tra cui 125 grammi di hashish suddivisi in 13 ovuli e una parte ancora da sigillare, 1,6 grammi di cocaina suddivisa in due dosi, un bilancino di precisione, una roncola con ancora tracce di hashish e 3.300 euro in contanti. Nonostante l'uomo non vivesse da solo ma con moglie e figli, parte della droga era facilmente reperibile, solo una parte è stata nascosta nei cassetti della sua camera, in un comò e in un ripostiglio. Per Z.D. è scattato immediatamente l'arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Processato per direttissima, Z.D. dovrà scontare 2 anni e 4 mesi di detenzione agli arresti domiciliari e dovrà pagare una penale di 4000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento