menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arresto di Rudi Comacchio. Rapinata anche una dottoressa del Maggiore

Grazie alla diffusione delle immagini e delle informazioni relative alla vicenda di Rudi Comacchio i Carabinieri sono riusciti a ricostruire la serata. Rudi avrebbe rapinato una 30enne e tentato di rapinare la sua collega, che però è scappata

L'appello dei Carabinieri di Parma è servito. Grazie alla diffusione delle immagini e delle informazioni relative alla vicenda di Rudi Comacchio, il fidanzato di Margherita Cecchi, la ragazza scomparsa da Vicofertile l'8 giugno e poi ritrovata, arrestato la notte del 31 luglio per l'aggressione ai danni di una ragazza spagnola di 26 anni, emergono nuovi particolari. Intanto Rudi resta ristretto nel carcere parmigiano di via Burla. E' accusato di minacce, resistenza a pubblico ufficiale, rapina e porto di oggetti atti ad offendere. 


Secondo la ricostruzione fatta dai militari infatti il giovane 28enne avrebbe rapinato un'altra donna di circa 30 anni e tentato di rapinarne una terza proprio la sera che finì con il suo arresto. Il 30 luglio infatti, prima di aggredire con un coltello l'operaia 26enne infatti, con lo stesso scooter rubato al quartiere Montanara, avrebbe rapinato una dottoressa dell'Ospedale Maggiore, fermata in via Volturno, a pochi passi dal suo luogo di lavoro. L'avrebbe minacciata con un coltello, costringendola a consegnarle la borsetta che conteneva 60 euro. La collega della donna invece sarebbe riuscita a fuggire, rendendo così inutile il tentativo di rapina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

Il parco Vezzani torna a nuova vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento