menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scaglia una bottiglia di birra in testa a un connazionale: 45enne arrestato dai Carabinieri

Aveva scagliato una bottiglia di birra in testa a un connazionale provocandogli gravi ferite. Un senegalese di 45 anni M.S., è stato arrestato dai Carabinieri di Parma e ora si trova nel carcere di via Burla

Aveva scagliato una bottiglia di birra in testa a un connazionale provocandogli gravi ferite. Un senegalese di 45 anni M.S., è stato arrestato dai Carabinieri di Parma e ora si trova nel carcere di via Burla. L'accusa nei suoi confronti è lesioni personali gravissime: la vittima infatti, un senegalese di 51 anni S.D., è stata sottoposta ad un intervento chirurgico con 7 giorni di prognosi. L'aggressione è avvenuta durante le festività natalizie del 2013. Dopo il fatto l'uomo era stato identificato e deferito in stato di libertà. Il Tribunale di Parma ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere: i militari della Compagnia di Parma hanno eseguito il provvedimento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento