San Secondo, i Carabinieri arrestano un senegalese: deve scontare 20 giorni di pena

I Carabinieri della compagnia di Fidenza nel corso di specifico servizio a San Secondo Parmense, hanno arrestato un senegalese di 44enne per introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi

I Carabinieri della compagnia di Fidenza nel corso di specifico servizio a San Secondo Parmense, hanno arrestato un senegalese di 44enne per introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi. Infatti l'uomo, alloggiato presso una struttura ricettiva della bassa parmense, a seguito di un controllo dei militari della locale Stazione, risultava essere colpito da un’ordinanza per espiazione di pena residua a seguito condanna per il reato citato. Il 44enne è stato rinchiuso nel carcere di Parma dove espierà la pena di 20 giorni che gli è stata comminata dall’ufficio esecuzione penale della Procura della Repubblica presso il tribunale di Como.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento