menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accusato di omicidio in Albania, a Parma per lo spaccio: 4 arresti

E' stato fermato dagli uomini della Squadra Mobile prima che avviasse l'attività illecita con i tre soci l'albanese su cui pendeva un mandato di cattura internazionale per omicidio: mesi di indagine

Sono scattate le manette per quattro persone, tutte di nazionalità albanese, che stavano pianificando l'avvio di un traffico di droga in grande stile che avrebbe dovuto interessare la città di Parma. Ma gli inquirenti sono riusciti a bloccargli prima. Dopo mesi di indagini e pedinamenti gli uomini della Squadra Mobile sono intervenuti in tempo e si sono imbattuti in altre indagini, molto più pesanti, che coinvolgevano il presunto capo dell'organizzazione criminale.

Nei confronti dell'uomo infatti pendeva un mandato di cattura internazionale per l'omicidio di un donna. Nelle case degli indagati, in via Tommasini e in via Fermi, i poliziotti hanno trovato 12 chilogrammi di marijuana, un etto di cocaina, oltre ad armi e munizioni. Il capo del presunto gruppo criminale infatti era scappato dall'Albania dopo essere stato accusato dell'omicidio. Giunto a Parma aveva pensato bene di mettere in piedi un traffico di stupefacenti, fortunatamente bloccato prima di nascere, grazie alla professionalità delle forze dell'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Salute

Come calcolare l'Indice di Massa Corporea

Attualità

Covid: a Parma quasi 44 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 170 casi e un morto

  • Cronaca

    Covid: "Negli ultimi giorni abbiamo ricoverato molti giovani"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento