rotate-mobile
Cronaca

In casa una serra per coltivare marijuana: arrestato un 41enne per detenzione, coltivazione e produzione illecita

Nell’abitazione hanno trovato tutta l’attrezzatura necessaria alla coltivazione dello stupefacente: lampade, sistemi di areazione e riscaldamento, coperture termiche, oltre a una busta di semi e un bilancino di precisione

I Carabinieri della Compagnia di Salsomaggiore Terme, con l’impiego di personale in uniforme e in borghese, nel corso dell’ultima settimana, hanno organizzato dei servizi antidroga finalizzati alla prevenzione e repressione del traffico e dello spaccio al dettaglio di sostanze stupefacenti. 

Nella rete dei militari è finito un 41enne che, contando probabilmente sul fatto di abitare in una zona di campagna difficilmente raggiungibile, aveva pensato di organizzare una piccola serra per la coltivazione di “erba”. Ma le sue intenzioni non sono sfuggite alle pattuglie che durante i controlli del territorio avevano notato alcune piantine sospette sul balcone della casa. Scattata la perquisizione, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Salsomaggiore e della Stazione di Pellegrino Parmense hanno trovato e sequestrato a carico dell’uomo mezzo etto di marijuana in foglie appena raccolte e quasi 10 grammi di hashish.

Inoltre nell’abitazione hanno trovato tutta l’attrezzatura necessaria alla coltivazione dello stupefacente: lampade, sistemi di areazione e riscaldamento, coperture termiche, oltre ad una busta di semi e un bilancino di precisione. L’uomo è stato arrestato per detenzione, coltivazione e produzione illecita di sostanza stupefacente e posto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa una serra per coltivare marijuana: arrestato un 41enne per detenzione, coltivazione e produzione illecita

ParmaToday è in caricamento