Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Nascondevano l'erba nel garage: condannati per spaccio

Due giovani, di 18 e 24 anni, sono stati arrestati con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio: nelle tasche di uno di loro 93 grammi di marijuana, 8 mesi con la condizionale

Un pomeriggio con amici, probabilmente uno come tanti, si è trasformato ieri in una brutta esperienza per due giovani studenti di 18 e 24 anni, sorpresi all'interno del garage di uno dei due con diversi grammi di marijuana. Per loro è scattato l'arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini si spaccio. Nelle tasche di uno di loro i carabinieri, che stavano perlustrando la zona in funzione preventiva per i furti, hanno trovato 93 grammi di erba e nel garage altri 13. I due sono stati sorpresi mentre giocavano alla Playstation. 


Dopo una notta trascorsa in via Burla i due sono stati processati per direttissima questa mattina e condannati ad 8 mesi di carcere. Il giudice ha confermato che si trattava di spaccio mentre la difesa ha dichiarato che la droga veniva utilizzata per uso personale. A salvarli la sospensione condizionale della pena: i due sono stati rimessi in libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondevano l'erba nel garage: condannati per spaccio

ParmaToday è in caricamento