Cronaca

Filmato mentre rubava: ufficiale giudiziario in manette

S.P. 46 anni è accusato di aver sottratto migliaia di euro dal fondo per le persone sottoposte a pignoramento dal cassetto del suo dirigente, sarà giudicato domani per direttissima

Tribunale

Rubava i soldi dal cassetto del suo dirigente. Un ufficiale giudiziario, S.P. di 46 anni di origini campane è stato arrestato oggi a Parma. L'ufficiale giudiziario é accusato di aver sottratto denaro da un fondo di garanzia costituito per le persone sottoposte a pignoramento. Il fondo, versato volta per volta dai legali dei pignorati, era custodito nell'ufficio degli ufficiali giudiziari nel tribunale della città emiliana.

E' stata un'inchiesta della Procura ad inchiodare l'ufficiale giudiziario. Dopo aver ricevuto due segnalazioni su sospetti ammanchi, il procuratore Gerardo Laguardia ha disposto l'installazione di videocamere nell'ufficio del dirigente. Le riprese hanno mostrato come l'ufficiale giudiziario, in assenza del superiore, penetrasse nell'ufficio alla ricerca di contanti.


Stando a indiscrezioni non confermate, il bottino dei furti ammonterebbe a più di 8.000 euro. Quando è stato arrestato, l'ufficiale giudiziario aveva con sé 44 banconote da 50 euro, mentre altri 1.300 euro erano custoditi nel suo ufficio. L'uomo é stato arrestato in flagranza di reato per furto. Sarà giudicato domani per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filmato mentre rubava: ufficiale giudiziario in manette

ParmaToday è in caricamento