menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ad Personam: Marcello Mendogni è il nuovo amministratore unico

Nominato lunedì 7 marzo con un mandato di 5 anni, l'avvocato Mendogni era amministratore della Asp cittadina e sostituisce il sindaco Federico Pizzarotti che era stato rappresentate legale della società pubblica nei primi mesi di attività della nuova Asp distrettuale.

L'assemblea dei soci di Ad Personam, presieduta dal sindaco Federico Pizzarotti, ha nominato l'avvocato Marcello Mendogni amministratore unico della nuova Asp distrettuale. Dal 1° gennaio 2016 l'Azienda alla persona del Comune di Parma Ad Personam e l'Azienda alla persona dei Comuni della Bassa Est parmense San Mauro Abate si sono unite, dando vita ad una nuova Ad Personam, attiva su tutto il Distretto.

Nei primi mesi di attività, il legale rappresentante di Ad Personam è stato lo stesso sindaco Pizzarotti, come stabilito dalla Regione Emilia-Romagna. Lunedì 7 marzo, i soci dell'Azienda pubblica hanno nominato amministratore unico Marcello Mendogni, con un mandato di cinque anni. Mendogni era già amministratore unico di Ad Personam da settembre 2015. Con questa nomina, la nuova Azienda assume piena operatività.

Marcello Mendogni, classe 1963, si è laureato in Legge a Parma ed ha conseguito il dottorato in Diritto amministrativo a Milano. Docente di Legislazione e organizzazione dei servizi sociali presso il dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Parma dal 1996, esercita la professione di avvocato da quasi 25 anni. Nel corso della sua carriera ha maturato esperienze in enti locali ed Asp del territorio, con i quali ha spesso lavorato come consulente, dimostrando competenze nell'ambito sia dei servizi socio-assistenziali che socio-sanitari.

L'assemblea dei soci della nuova Ad Personam si compone del Comune di Parma, il Comune di Colorno, il Comune di Torrile, il Comune di Sorbolo, il Comune di Mezzani, la Curia vescovile di Parma e la parrocchia S.Margherita di Colorno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento