Asp Langhirano: licenziamento collettivo dei lavoratori Proges

La protesta della Funzione Pubblica Cgil: "Il prossimo lunedì 24 luglio le organizzazioni sindacali incontreranno i lavoratori/trici in assemblea presso l’Hospice per decidere le iniziative in difesa del posto di lavoro"

"È di queste ore -si legge in una nota della Funzione Pubblica Cgil- l’apertura di una procedura di licenziamento collettivo di parte del personale socio-sanitario di Proges operante sui servizi di ASP Sud Est in Langhirano. Il prossimo lunedì 24 luglio le organizzazioni sindacali incontreranno i lavoratori/trici in assemblea presso l’Hospice per decidere le iniziative in difesa del posto di lavoro. Soltanto una ventina di giorni fa la CGIL aveva tenuto in Langhirano una iniziativa pubblica alla presenza dell’Assessore regionale Dott.ssa Emma Petitti denunciando ritardi, l’opacità nell’assunzione delle decisioni sui servizi socio-sanitari del territorio e paventando i rischi occupazionali. FP CGIL ritiene in ogni caso che qualità dei servizi e diritto al lavoro possano e debbano essere inscindibili e chiederanno a tutti gli attori in campo di assumersi le conseguenti responsabilità". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento