menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Lasagna e il presidente di Asp Cattani

L'assessore Lasagna e il presidente di Asp Cattani

Wcc di via Budellungo, Asp azzera il progetto: tutto da rifare

Il Cda di Asp dovrà presentare entro il 30 settembre un progetto alternativo che preveda la realizzazione di strutture - in aree ancora da definire - che siano operative entro la fine del 2013

Questa mattina l’assemblea dei soci di Asp, sulla base della delibera d’indirizzo approvata dalla giunta nei giorni scorsi, ha disposto la revoca di ogni atto relativo al progetto Wcc Budellungo,  compreso l’annullamento del bando di project financing per la costruzione delle nuove strutture e ha dato mandato al Consiglio d’amministrazione di Asp di presentare, entro il 30 settembre, un progetto alternativo per la realizzazione di nuove strutture che siano operative entro il 31 dicembre 2013, data di entrata in vigore delle nuove normative sull’accreditamento regionale.

Lo comunica l'Ufficio Stampa del Comune che in una nota aggiunge: "Le nuove strutture sorgeranno in aree ancora da individuare per consentire la delocalizzazione del complesso di Villa Parma, l’aumento del numero di posti attualmente disponibili e la piena sostenibilità economica della gestione.
La definizione del nuovo progetto avverrà con il coinvolgimento delle associazioni e dei soggetti del territorio.
Nelle prossime settimane l’Amministrazione comunale e Asp intendono aprire al riguardo un tavolo di confronto con i sindacati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento