Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Assalto in un bar di Sorbolo con un coltello: denunciati un 39enne e un 82enne per favoreggiamento

L'uomo aveva cercato di portare via il cambiamonete dopo aver minacciato il proprietario

Ha assaltato un bar di Sorbolo Mezzani con cappello e mascherina ed ha tentato di rubare il cambiamonete del videopoker, minacciando poi il proprietario con un coltello. Un 39enne albanese è stato denunciato dai carabinieri insieme ad un 82enne, proprietario dell'auto utilizzata per la tentata rapina. L'anziano, secondo quanto ricostruito dai militari della stazione di Sorbolo Mezzani, sarebbe l'intestatario fittizio di diverse auto, utilizzate per rapine e furti.

L'episodio si è verificato il 3 luglio: il 39enne - residente a Brescello - è entrato all'interno di un bar ed ha minacciato il titolare con un coltello di 40 centimetri. Dopodichè è scappato a bordo di un'auto: la scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza. I carabinieri sono riusciti ad identificare sia l'autore materiale del tentativo di rapina sia l'intestatario dell'auto: per il primo, il 39enne, è scattata una denuncia per tentata rapina, per il secondo - l'82enne - per favoreggiamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto in un bar di Sorbolo con un coltello: denunciati un 39enne e un 82enne per favoreggiamento

ParmaToday è in caricamento