menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola, riparte la protesta. Sabato assemblea in piazza Garibaldi

I collettivi studenteschi si riorganizzano per nuove mobilitazioni a difesa della scuola pubblica: "Con la proposta di legge Aprea-Ghizzoni si limitano la libertà di insegnamento"

Scuola. Con l'inizio del 2013 i collettivi studenteschi e gli insegnanti si organizzanno per  ripartire con le mobilitazioni e le proteste a favore delle scuola pubblica e contro i tagli. Sabato 19 gennaio si svolgerà infatti un'assemblea pubblica in piazza Garibaldi a partire dalle ore 16. L'iniziativa è promossa dal Collettivo Studentesco Parma, ParmaParallela, AnomaliaParma e Studenti Autorganizzati Reggio Emilia. Si prevede la partecipazione anche di alcuni docenti.

"Da ormai troppo tempo -esordiscono i collettivi studenteschi- la scuola statale è sotto attacco da parte delle maggioranze governative: non ci sono mai investimenti, neanche per le strutture, sono stati tagliati ben oltre 8 mld e quasi 150.000 posti di lavoro, è stato fortemente aumentato il numero degli alunni per classe, violando anche le norme di sicurezza e sanitarie.


"Con la proposta di legge Aprea-Ghizzoni si limitano la libertà di insegnamento, il diritto allo studio e gli spazi di democrazia nelle scuole, si mortificano gli organi collegiali, di fatto procedendo alla graduale privatizzazione del sistema di istruzione. È ormai evidente che passo dopo passo la scuola pubblica rischia seriamente di sparire, o di essere privatizzata, o squalificata per avvantaggiare un sistema di istruzione privata in modo da poter rendere l'educazione un nuovo business, funzionale alla formazione del consenso ad un determinato modello economico e socioculturale di riferimento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento