Scuola, riparte la protesta. Sabato assemblea in piazza Garibaldi

I collettivi studenteschi si riorganizzano per nuove mobilitazioni a difesa della scuola pubblica: "Con la proposta di legge Aprea-Ghizzoni si limitano la libertà di insegnamento"

Scuola. Con l'inizio del 2013 i collettivi studenteschi e gli insegnanti si organizzanno per  ripartire con le mobilitazioni e le proteste a favore delle scuola pubblica e contro i tagli. Sabato 19 gennaio si svolgerà infatti un'assemblea pubblica in piazza Garibaldi a partire dalle ore 16. L'iniziativa è promossa dal Collettivo Studentesco Parma, ParmaParallela, AnomaliaParma e Studenti Autorganizzati Reggio Emilia. Si prevede la partecipazione anche di alcuni docenti.

"Da ormai troppo tempo -esordiscono i collettivi studenteschi- la scuola statale è sotto attacco da parte delle maggioranze governative: non ci sono mai investimenti, neanche per le strutture, sono stati tagliati ben oltre 8 mld e quasi 150.000 posti di lavoro, è stato fortemente aumentato il numero degli alunni per classe, violando anche le norme di sicurezza e sanitarie.

"Con la proposta di legge Aprea-Ghizzoni si limitano la libertà di insegnamento, il diritto allo studio e gli spazi di democrazia nelle scuole, si mortificano gli organi collegiali, di fatto procedendo alla graduale privatizzazione del sistema di istruzione. È ormai evidente che passo dopo passo la scuola pubblica rischia seriamente di sparire, o di essere privatizzata, o squalificata per avvantaggiare un sistema di istruzione privata in modo da poter rendere l'educazione un nuovo business, funzionale alla formazione del consenso ad un determinato modello economico e socioculturale di riferimento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento