Paratissima, Astral di Parma è stato selezionato per esporre la sua opera Ctulhu

12 artisti emergenti, provenienti da tutta Italia e dall’estero, sono stati selezionati per realizzare un’opera sostenibile, con materiali di recupero, che è stata protagonista della rassegna di arte contemporanea “ZOOMaginario” in scena presso il bioparco ZOOM Torino e dal 4 all’8 novembre sarà esposta all’interno di Paratissima

Manuel Strali, 40 anni, di Parma, fondatore del gruppo Astral è stato selezionato da Francesca Canfora e Daniele Ratti, curatori della mostra e direzione artistica di Paratissima, con la cui collaborazione è realizzato il contest ZOOMaginario – Bestiario fantastico: uno zoo parallelo e impossibile e che ha permesso a Astral di realizzare la sua opera. “Sono onorato di vedere la mia opera esposta a Paratissima – racconta Manuel – e soprattutto sono contento di averla realizzata all’interno del bioparco ZOOM Torino. Creare Ctulhu è stata una bella sfida, pensare e costruire un animale fantastico con materiale di recupero, mi ha permesso di mettermi alla prova e di vivere un’esperienza davvero unica” . Al bioparco ZOOM Torino ha realizzato l’opera “Ctulhu”: una scultura di due metri, realizzata in poliuretano espanso recuperato. L’opera è dedicata ad una semi-divinità immaginaria e mostruosa uscita dalla penna dello scrittore statunitense Howard P. Lovecraft.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoratori si ribellano: "Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti"

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Parma scongiura la zona rossa

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Dal 16 gennaio Parma rischia la zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento