Cronaca

Ecco come l'insegnante ha bloccato l'autista ubriaco

Il conducente, che è stato trovato con un tasso alcolemico di 2, stava accompagnando 23 ragazzini delle Medie in gita a Grosseto

Guidava completamente ubriaco con a bordo 23 ragazzini di una scuola media, che stavano andando in gita in provincia di Grosseto.  Un professore, che ha avvertito la polizia appena si è accorto che il conducente era in evidente stato di ebrezza, è riuscito così a far bloccare il mezzo, evitando il peggio. L'incredibile episodio è avvenuto nella mattinata di oggi, mercoledì 8 maggio, poco dopo le ore 9.

Il pullman, con a bordo gli studenti di una scuola Media di Cerino Laghetto stava transitando lungo l'autostrada A1 in direzione Bologna. Il conducente ha avuto comportamenti che facevano pensare ad uno stato di alterazione psicofisica: un professore ha subito avvertito i poliziotti.

Autista guida ubriaco un pullman pieno di ragazzini

Gli agenti della Stradale si sono precipitati sul posto ed hanno obbligato il pullman a fermarsi: il conducente, un italiano di 52 anni residente in provincia di Varese, aveva un tasso alcolemico di 2 grammi/litro. La legge prevede che le persone che svolgono l'attività di autista a livello professionale, dovrebbero avere un tasso pari a 0. La patente gli è stata revocata: la pena contestata prevede l'arresto fino ad un anno e 6 mesi e una multa di 9 mila euro.

VIDEO - Ecco come la Stradale ha bloccato il pullman guidato dall'autista ubriaco

I ragazzi in gita hanno atteso l’arrivo di un autobus, messo a disposizione da una ditta della provincia di Parma: dopo una sostae con bevande e snack,  sono ripartiti per la loro destinazione intorno alle ore 11.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco come l'insegnante ha bloccato l'autista ubriaco

ParmaToday è in caricamento