menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autista donna presa a sputi in faccia sul bus da alcuni giovani

Un'autista donna della Tep, Cinzia, è stata presa a sputi in faccia da alcuni giovani, il 7 marzo mentre si trovava in servizio a bordo dell'autobus che conduce a Fornovo. Tep: "Vicinanza e solidarietà all'autista"

Un'autista donna della Tep, Cinzia, è stata presa a sputi in faccia da alcuni giovani, il 7 marzo mentre si trovava in servizio a bordo dell'autobus che conduce a Fornovo. "Alla fermata di Collecchio -racconta Cinzia a Rossoparma- un gruppo di ragazzi suona il campanello, prenotando la fermata. Io mi fermo e aziono i meccanismi di apertura delle porte. Purtroppo quella in fondo non si apre. I ragazzi cominciano a battere contro essa, a prenderla a calci e pugni, ed a urlare parolacce". Poi i primi insulti, la risposta dell'autista e addirittura uno sputo in faccia da parte di un giovane. 

LA NOTA DELLA TEP- "La presidenza e i dirigenti di Tep esprimono la propria vicinanza e solidarietà alla conducente che, nella giornata di sabato, è stata oggetto di un grave episodio di maleducazione. L'azienda si sta adoperando per mettere a disposizione delle Forze dell'Ordine quanto rilevato tramite i sistemi di videosorveglianza di bordo ed è pronta ad offrire tutta la collaborazione necessaria per la piena identificazione degli autori di questo gesto inqualificabile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento