Cronaca Borgo Val di Taro

Due escursionisti si perdono nel bosco: salvati dai carabinieri

L'episodio è avvenuto a Santa Maria del Taro

I carabinieri e di Santa Maria del Taro nella serata di ieri hanno tratto in salvo due escursionisti che, dopo aver parcheggiato la loro autovettura al Passo del Chiodo, si erano avventurati tra i boschi non riuscendo più a ritrovare la strada del ritorno.

Così alle ore 19:20, ormai disperati, hanno chiesto aiuto tramite 112 alla Centrale Operativa dei Carabinieri. L’operatore, grazie anche all’esperienza maturata sul territorio, riusciva a localizzare la zona da cui proveniva la telefonata ed inviava la pattuglia sul posto.

I militari, ottimi conoscitori delle zone montane, tra l’altro di loro giurisdizione, hanno così lasciato la propria auto di servizio ed a piedi si sono messi alle ricerche dei due giovani, ritrovati dopo non molto tempo nella zona del Faggio Dei Tre Comuni.

I carabinieri, dopo aver accertato il loro ottimo stato di salute, hanno preso contatto con un volontario del Soccorso Alpino che si è subito reso disponibile a riaccompagnare i due alla loro autovettura nei pressi del Passo del Chiodo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due escursionisti si perdono nel bosco: salvati dai carabinieri

ParmaToday è in caricamento