menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione, il bus snodato da 18 metri supera la prova del sottopasso

Il Mercedes Citaro autosnodato da 18 metri ha fatto ieri pomeriggio la sua prima apparizione in stazione. Per vedere i bus transitare carichi di passeggeri nel sottopasso bisognerà aspettare il 2014

Il Mercedes Citaro autosnodato da 18 metri ha fatto ieri pomeriggio la sua prima apparizione in stazione. Per la verità si tratta solo di una prova che il “bisonte arancione” della Tep ha brillantemente superato, percorrendo il sottopasso in entrambe le direzioni senza alcuna difficoltà. Per vedere i bus transitare carichi di passeggeri nel sottopasso loro dedicato, bisognerà avere ancora qualche mese di pazienza: il crono programma dei lavori prevede infatti che la nuova stazione ferroviaria sia operativa e funzionante all’inizio del 2014, quando i bus percorreranno il sottopasso con ingresso da viale Bottego, mentre le corriere blu extraurbane entreranno da via Europa per immettersi nella loro area di sosta e le auto entreranno sempre da via Europa, per accedere ai 700 posti auto previsti nella struttura.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 134 contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento